8 Dicembre 1954, prima S. Messa dei Padri Servi di Maria a Bissuola

Dalla storia della nostra Parrocchia scritta da Franco Bordin, nostro parrocchiano, scrittore e storico,ho tratto un pezzo che racconta l'arrivo dei Padri Servi di Maria

Il card. Patriarca Angelo Giuseppe Roncalli (Papa Giovanni XXIII) auspicava il ritorno dei Padri Servi di Maria a Mestre, dove erano stati fino al 1652 nel convento di S. Gerolamo, “perché diffondessero in Mestre il culto della Vergine Addolorata” ed il Vescovo Ausiliare mons. Gianfranceschi con lettera del 19 giugno 1954 invitava i Servi a tornare a Mestre, affidando loro una zona di “via Bissuola”.
I Servi di Maria accettarono subito.
Il primo “edificio” in cui poter radunare i fedeli e diffondere la parola divina fu una semplice “baracca-cappella”: l’otto dicembre 1954 il padre provinciale celebrò la prima santa Messa con un grande afflusso di fedeli.  Il giorno dopo fece visita il patriarca Roncalli, per rendersi conto della nuova realtà ed incoraggiare i padri nella loro opera.
La cappella-baracca ormai non era più adeguata alla realtà e all’opera dei padri; perciò al suo posto innalzarono una chiesetta in muratura: piccola, ma dignitosa. La notte di Natale dello stesso anno 1955 il padre provinciale Clemente Francescon benedisse l’opera e celebrò la prima santa Messa.
La curazia autonoma della “Beata Vergine Addolorata”.

UN NUOVO ANNO PASTORALE: CAMBIAMENTI

Orari S.Messa

Da lunedì a sabato ore 18,30
Domenica ore 08,00: 09,30: 11,00

Lodi mattutine
Da lunedì a sabato ore 07,30

Vespri
Domenica ore 18,30

Con settembre inizia un nuovo anno di attività pastorali Di solito non ci aspettiamo grandi rinnovamenti, di fatto sappiamo cosa una parrocchia propone: catechesi, liturgia, qualche incontro di aggregazione, specialmente per i più giovani, e qualche iniziativa per i più bisognosi. Da alcuni anni tutta la Chiesa italiana sta affrontando cambiamenti in realtà più profondi e inaspettati: molte parrocchie non hanno neppure un parroco “residente”, quindi la canonica è vuota; trovare catechisti per i più piccoli diventa sempre più difficile; la Messa non solo in giorno feriale, ma a volte anche nei giorni festivi, non viene neppure celebrata in parrocchia. Tutti i nostri Vescovi stanno cercando di capire come organizzare le attività pastorali con varie iniziative. Nella nostra parrocchia siamo relativamente avvantaggiati perché essendo molto vasta, il Vescovo lascia che il parroco abbia solo questo incarico, però non gli affianca nessun aiuto, perché viene riservato a gruppi di tre-quattro parrocchie. Ecco un paio di indicazioni per il nuovo anno pastorale in parrocchia: - per tutti i collaboratori che svolgono un servizio in parrocchia, continuiamo gli incontri di formazione tutti insieme Per venire però incontro alle diverse esigenze, ci saranno due momento distinti: uno durante la giornata (con orario ancora da decidere) e uno sicuramente la sera dopo cena per chi lavora In questa maniera daremo comunque a tutti la possibilità di avere continuità nella partecipazione Alcuni momenti saranno invece condivisi tutti insieme (ad esempio momenti di preghiera e di ritiro). Questi incontri sono quindi prima di tutto per: catechisti, animatori dei giovani, animatori dei GdA, membri gruppi caritativi; accoliti, animatori musica liturgica e cantori; e in generale chi svolge un servizio anche occasionale (ad esempio chi dà una mano in cucina, per le pulizie…) Possono essere molto utili anche a chi comunque cerca un luogo di formazione per la sua crescita personale, però insieme ad altre persone, privilegiando quindi la dinamica di scambio, di interazione Non si tratterà quindi di classici incontri di “scuola” - tema per la formazione sarà la riscoperta del Battesimo, come “segno” determinante per la vita del cristiano e la sua spiritualità Per chi avesse piacere di approfondire, sul sito del Patriarcato è possibile trovare il documento elaborato per questo cammino diocesano.
Lo trovate a questo link:
http://www.patriarcatovenezia.it/anno-pastorale/vivi-in-cristo-triennio-2019-2022/ A breve lo metteremo come materiale anche sul nostro sito: www.parrocchiabva.it Altre notizie nelle prossime domeniche.

Parrocchia Beata Vergine Addolorata via Servi di Maria 12 Mestre (VE)

Tel. ufficio parrocchiale 041 5343812 Email ufficio@parrocchiabva.it

redazione@parrocchiabva.it