8 Dicembre 1954, prima S. Messa dei Padri Servi di Maria a Bissuola

Dalla storia della nostra Parrocchia scritta da Franco Bordin, nostro parrocchiano, scrittore e storico,ho tratto un pezzo che racconta l'arrivo dei Padri Servi di Maria

Il card. Patriarca Angelo Giuseppe Roncalli (Papa Giovanni XXIII) auspicava il ritorno dei Padri Servi di Maria a Mestre, dove erano stati fino al 1652 nel convento di S. Gerolamo, “perché diffondessero in Mestre il culto della Vergine Addolorata” ed il Vescovo Ausiliare mons. Gianfranceschi con lettera del 19 giugno 1954 invitava i Servi a tornare a Mestre, affidando loro una zona di “via Bissuola”.
I Servi di Maria accettarono subito.
Il primo “edificio” in cui poter radunare i fedeli e diffondere la parola divina fu una semplice “baracca-cappella”: l’otto dicembre 1954 il padre provinciale celebrò la prima santa Messa con un grande afflusso di fedeli.  Il giorno dopo fece visita il patriarca Roncalli, per rendersi conto della nuova realtà ed incoraggiare i padri nella loro opera.
La cappella-baracca ormai non era più adeguata alla realtà e all’opera dei padri; perciò al suo posto innalzarono una chiesetta in muratura: piccola, ma dignitosa. La notte di Natale dello stesso anno 1955 il padre provinciale Clemente Francescon benedisse l’opera e celebrò la prima santa Messa.
La curazia autonoma della “Beata Vergine Addolorata”.

 

 

 

 

 

 

Parrocchia Beata Vergine Addolorata via Servi di Maria 12 Mestre (VE)

Tel. ufficio parrocchiale 041 5343812 Email ufficio@parrocchiabva.it

redazione@parrocchiabva.it